“Contact” , “Animation” e “Costruzioni”: il mondo scout al Parco Costantino.

Il reparto del gruppo AGESCI Napoli 8 quest'anno ha lavorato per la propria impresa. La domenica 29 maggio hanno svolto la loro attività nel Parco Costantino nel Rione Traiano. L'impresa consisteva nel far conoscere, alle persone del quartiere Soccavo, il loro gruppo, ma soprattutto il mondo scout. 
Per portare a termine tale impresa il reparto si è suddiviso in 3 sottogruppi, con ognuno dei referenti che facevano parte del "consiglio di impresa". 
Il "consiglio d' impresa" è un gruppo di ragazzi comprendente la fascia più grande del reparto, il quale dirige le attività da svolgere per raggiungere l'obbiettivo nel migliore dei modi possibili. I 3 sottogruppi sono stati: "Contact", "Animation" e "Costruzioni". 
Il primo gruppo si è occupato di cercare un luogo adatto per svolgere l’attività e dopo alcune ricerche hanno deciso di trascorrere la giornata al Parco Costantino presso il Rione Traiano. Tutti si sono recati alla municipalità per avere il permesso di usufruire del parco. 
Il gruppo “Animation”, invece, ha cercato di animare l’incontro, ha scelto dei balli, dei giochi per i bambini e varie canzoni da cantare; le persone hanno accompagnato i loro bambini e quest’ultimi sono stati entusiasti e divertiti. In seguito anche gli adulti hanno incominciato a socializzare e hanno cantato alcune canzoni proposte dal gruppo “Animation”. Alcuni ragazzi giravano per il parco per fare amicizia e portarli nel punto in cui si svolgevano le numerose attività. 
L’ ultimo gruppo si è occupato delle costruzioni, cioè hanno mostrato come costruire, ad esempio, un’alzabandiera (la struttura serve ad alzare le bandiere al mattino, quella dell’Italia, dell’Europa e la bandiere dell'AGESCI con al centro il giglio, rito solito ad un campo estivo). Le persone sono rimaste stupite della bravura dei ragazzi, ma soprattutto della grande volontà che ognuno dimostra. Bisogna affermare che non è stato facile lavorare per questo ultimo gruppo, gli esploratori e guide del reparto hanno dovuto caricare i pali necessari sul furgone, fare legature, anche più di una volta, ma comunque con l’ aiuto di tutti sono riusciti a completare il lavoro.
I capi reparto per far riuscire meglio l’impresa e creare un clima sereno e divertente hanno pensato di organizzare un bivacco il sabato 28 e la domenica 29 maggio, presso l’Oasi di San Pietro e Paolo, poco distante dal parco. Il sabato sera i ragazzi si sono divertiti, i capi hanno cucinato i panini alla brace e tutti hanno goduto della loro bontà. La mattina seguente si sono recati al Parco Costantino e hanno iniziato ad organizzarsi per l’evento. Dopo lunghe fatiche la domenica 29 maggio i ragazzi del Napoli 8 hanno portato a termine la loro impresa di reparto.
Le persone sono rimaste entusiaste e tutti si sono sentiti soddisfatti del loro lavoro. Finita l’impresa gli scout, nonostante la stanchezza, hanno pulito il parco lasciandolo ancora più pulito di prima, si sono recati all’Oasi di San Pietro e Paolo e hanno sistemato ogni cosa. I capi reparto hanno organizzato una verifica durante la quale ognuno doveva valutare il proprio impegno, l’impegno del gruppo di lavoro e la riuscita dell’impresa. In seguito i ragazzi hanno festeggiato per il lavoro riuscito, ognuno di essi ha dato nel suo piccolo un contributo e un aiuto, e sono stati uniti per raggiungere un obbiettivo, proprio come il mondo scout insegna.
 

 

Il gruppo costruzioni all'opera con la cucina

Il gruppo Contact richiede il permesso alla municipalità per usufruire del campetto

 

Gli scout cantano e ballano con le persone del Rione

 

Cantando canzone tipiche scout e non

 

Lo striscione sulla costruzione della cucina

 

Il gruppo animazione giocano e ballano con i bambini 

 

Il reparto del Napoli 8

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Warning: Unknown: open(/opt/rh/php54/root/var/lib/php/session/sess_qv1mb8d8gkj3p4r66sg1ess8r0, O_RDWR) failed: Permission denied (13) in Unknown on line 0 Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/opt/rh/php54/root/var/lib/php/session) in Unknown on line 0